Senegalese vince 500mila euro con un “gratta a vinci” trovato in terra nei parcheggi

"Vedevo sempre gli altri grattare, chiedevo moneta e dicevano che serviva per grattare i biglietti, poi dopo che grattavano buttavano in strada, così io da persona educata raccoglievo, e buttavo al cestino" - racconta Abdul StampeUdd, 33 enne originario del Senegal - "Avevo imparato a capire i simboli e le sequenze per vincere, ma i i biglietti già grattati non erano mai vincenti" - continua Abdul - "Appena ho visto i tre leocorni in fila, non credevo ai miei occhi, Ho vinto 500mila euro". Non si nasconde il venditore ambulante, abituato a guadagnare pochi euro al giorno vendendo cd masterizzati, calze e fazzoletti. "Ora con questi soldi faccio venire tutta la mia famiglia dal Senegal e posso vivere felice, Grazie Italia".

Condividi questo post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
x
Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy