01172018Mer
Last updateDom, 12 Nov 2017 4pm


"Mi hai lasciato fare, ti piaceva..." rapporto orale con bruttissima sorpresa

"Mi hai lasciato fare, ti piaceva". Non per il giudice britannico che ha condannato un giovane gay, Dale Everard, a 18 mesi di carcere iscrivendolo nel registro dei molestatori sessuali. La vicenda, raccontata dal Dail Mail, è surreale. Un ragazzo si è svegliato al mattino convinto che la sua fidanzata gli stesse praticando sesso orale. Parzialmente vero, perché le avance non erano della fidanzata, con cui c'era stato un litigio la sera prima, ma appunto di Everard, rincasato insieme alla ragazza la sera prima dopo un appuntamento sfortunato. Proprio a causa della compagnia, i due fidanzati avevano litigato finendo per dormire in camere separate. Everard, invece, per consolarsi delle delusioni, ha pensato bene di intrufolarsi nella stanza del ragazzo.



Chi non condivide e un Gay

Chi non condivide e un gay, cioè? chi non condivide insieme a un gay? Si perchè la e senza accento vuol dire questo. Eppure questa foto gira sul web con migliaia di condivisioni senza far caso agli accenti!

48cm ed 1Kg di peso, Ecco la foto di Roberto, l’uomo l'uccello più grande del mondo

NOTIZIA VERA estratta dal MIRROR

Si chiama Roberto Esquivel Cabrera, 52enne messicano, e sostiene di avere l'uccello (organo riproduttivo) più grande del mondo e per dimostrarlo lo ha misurato pubblicamente, coprendolo con un calzino. Il risultato del rilevamento è 48 centimetri di lunghezza per quasi un chilo di peso. Accade a Saltillo, in Messico. Come riporta il Mirror, il membro arriverebbe fino alle ginocchia di Robert e l’uomo vorrebbe che la sua “dote” fosse riconosciuta dal Guinness dei Primati. Per l’uomo però questa sua qualità non rappresenterebbe una benedizione. Ma al contrario, un vero e proprio handicap. A causa delle sue misure avrebbe perso il lavoro e anche con le donne sembra non avere vita facile. “Hanno tutte paura di fare l'amore con me”, spiega. Nel 2011, l’uomo racconta di essere stato espulso dagli Usa in Messico e oggi vivrebbe grazie all’assistenza sociale e rovistando nella spazzatura. “Non ho amici e ovunque vada mi evitano“.

Rapporto a tre con un trans, una donna e un mastino napoletano: la vicina chiede aiuto agli animalisti

Un gioco erotico, nel Bresciano, fra tre protagonisti degni di una barzelletta. Un transessuale, una donna e il suo cane, un ottimo esemplare di mastino napoletano. Un triangolo horror basato sul sesso, che si è autocondannato a causa della poca discrezione messa in atto. Denunciata dai vicini, la storia è uscito allo scoperto grazie all'Aidaa, Associazione italiana difesa animali e ambiente. Sul blog dell'Associazione i dettagli della vicenda. "Il tutto si svolgeva da diverso tempo in un'appartamento del rione san Polo di Brescia - spiegano - nella casa di un insospettabile professionista (funzionario pubblico) da diverse settimane si davano appuntamento ogni due tre giorni un noto trans bresciano, ed una giovane donna che portava con se il suo bel cagnone,un mastino napoletano, e ogni volta si ripeteva la stessa storia". Una storia che ha aperto subito a sospetti. "Dopo pochi minuti dall'ingresso dei due ospiti dalla casa si sentivano uscire guaiti, urla di piacere femminile e gemiti di vario genere il tutto per circa un paio d'ore - raccontano - I vicini dapprima hanno fatto finta di non sentire, ma quando la signora Carolina (nome di fantasia) un'arzilla ultrasettantenne stufa di quelli che lei ha definito “rumori molesti” è stata stufa ha deciso di protestare con il vicino di casa ma andando da lui ha trovato la porta aperta, una volta entrata si è trovata di fronte ad una scena apocalittica di sesso a tre con il mastino napoletano a fare la parte del leone". E subito è scattata la denuncia. "Questa mattina la donna dopo essersi ripresa dallo choc ha chiamato il telefono amico di AIDAA - concludono - denunciando quanto accade nell'appartamento e dicendosi disgustata. La donna dopo aver parlato con il presidente Lorenzo Croce si è riservata nei prossimi giorni di recarsi a denunciare il vicino per i reati di rumori molesti e maltrattamento di animali".

"Leccare la patata" gli uomini lo fanno solo per non essere traditi

Non per altruismo ma per gelosia. Ecco perché, secondo lo studio condotto dalla rivista scientifica Journal Evolutionary Psychology, gli uomini praticherebbero del piacere orale alle loro partners. A rivelarlo un sondaggio che ha coinvolto 243 adulti di sesso maschile. La maggior parte degli intervistati ha dichiarato di farlo per garantirsi la fedeltà della propria compagna: "In questo modo non sono spinte a cercare un altro uomo", ha spiegato qualcuno. 

Youporn cerca attori hard senza compenso: ecco come candidarsi

E’ il lavoro del decennio, un boom di richieste senza precedenti quello che ha travolto il sito porno più famoso del mondo. Su LinkedIn, nota piattaforma per la ricerca del lavoro, fioccano migliaia di annunci come “attori hard” per il noto marchio fornitore di pornografia sulla rete.

Abbiamo visto più da vicino come funziona questo lavoro, intervistando uno dei giovani neo-laureati in Scienze della Masturbazione (facoltà da poco istituita dalla recente riforma dell’istruzione), Pippo Minkarretta, il quale ha raccontato al fattone la sua esperienza come tester.

Com’è lavorare per Youporn?

All’inizio pensavo che fosse uno scherzo, sembrava troppo bello per essere vero! Dopo la prima settimana sono dimagrito 5 kg a furia di sb***, dolori atroci alla schiena e un fastidio allo scroto insopportabile, visto che spesso facevo gli straordinari fino alle 11 di sera.

Puoi raccontarci qualche aneddoto delle tue giornate lavorative?

La scorsa settimana il Project Manager mi chiede: “dovrai farlo diventare grosso, diciamo delle dimensioni tipo Rocco Siffredi.”

Non capisco a cosa si riferisce e chiedo spiegazioni e lui risponde incazzato:

“Devi farlo ingrossare, non è abbastanza grosso per il deep ingrott”

E come dargli torto,mamma natura mi ha dato questo mezzo pistolino, ma funziona bene.

Ci sono anche episodi positivi?

Oh si, ora non ho più alcuna timidezza con le ragazze…se me la danno bene, altrimenti poi tanto c'è ne sono tante sul set di tutti i tipi.

Ho fatto il mio lavoro egregiamente e il capo era davvero soddisfatto di me, tanto da farmi i complimenti davanti al team e regalarmi come premio un abbonamento Premium per un anno al sito.

Ultima domanda: cosa consiglieresti ai giovani che volessero intraprendere la tua carriera?

Fate come me, mandate il CV con allegato la foto del vostro cosetto e e avrete qualche possibilità di entrare anche voi a Youporn. Ora scusate ma devo andare, ho da fare un nuovo video con delle MILF in HD.

Per ricevere l'invito condividi questo link in bacheca. 

Bimbo appena nato cerca il seno materno, ma non lo trova: Ecco la verità

"LUI, EMOZIONATO.......HA IL SUO BEL GIOCATTOLO......... FREGANDOSENE DEI BISOGNI DEL NEONATO....... Il bimbo appena nato cerca il seno materno, ma non lo trova, da esso viene prontamente allontanato. La madre naturale, atterrita, lo guarda per un'ultima volta. Non lo rivedrà mai piu. Per accettare questo ha ricevuto una lauta paga, quel tanto che basta stabilito in un contratto nel quale ha affittato per la disperazione, per poter campare, il suo utero ad una coppia, in questo caso omosessuale, che voleva a tutti costi la cosiddetta 'genitorialità' che la natura le ha negato."

Gira su facebook con migliaia di condivisioni questo link, ma qual'è la realtà? La foto è vera, ma la notizia è vecchia e non ha nulla di così sconvolgente. E' stata pubblicata dalla fotografa Lindsay Foster nel 2014 e condivisa sul sito alfemminile del quale riportiamo l'articolo:

"Lo scorso 27 giugno è stata una data molto speciale per BJ Barone e Frankie Nelson: la coppia si apprestava a festeggiare il World Gay Pride del 28 giugno, ma soprattutto stava per diventare una vera e propria famiglia!

Alla vigilia del Gay Pride infatti, BJ e Frankie sono diventati papà del piccolo Milo, avuto da una madre surrogata con gli ovuli donati da un'altra donna. Non è la prima volta che succede, certo, ma questa volta una fotografa ha potuto immortalare l'evento, mostrando i due papà al colmo della gioia, la prima volta che prendono Milo in braccio appena nato.

Lindsay Foster, la fotografa, è esperta nelle immagini di nascite e di bambini, e ha condiviso sul suo profilo Facebook le foto dei due neo-papà, raccogliendo centinaia di commenti entusiastici.

"Ho avuto la fortuna di fotografare questi due papà nel momento più felice della loro vita", ci racconta Lindsay. "Ho passato con loro ore di ansia in ospedale, in attesa della nascita del bambino. Devo dire che erano molto preparati, su tutto, e vedevo l'amore nei loro occhi". Per evitare le polemiche e i commenti negativi che ci sono stati, anche se molti meno di quelli positivi, Lindsay tiene a specificare: "I due papà ovviamente non sono nudi, sono a petto nudo perché tutti gli esperti dicono che il contatto pelle a pelle è fondamentale per il neonato, ed è importante che ci sia subito. La madre surrogata non ha nessuna parentela con il piccolo Milo, perché gli ovuli sono stati donati da un'altra donna. La madre ha un marito e due figli, e stanno tutti molto bene. Milo, da parte sua, è un bimbo amatissimo".

E possiamo vederlo benissimo in queste foto commoventi, che ritraggono BJ e Frankie nel primo abbraccio al loro bambino. Anche i neo-papà hanno tenuto a ringraziare tutti su Facebook: "Grazie a tutti coloro che hanno apprezzato e commentato le nostre foto con affetto. È stato un momento incredibile nelle nostre vite, e a provarlo ci sono le foto di Lindsay. Siamo così fortunati ad avere un bambino! Milo è circondato da amore incondizionato, e questo è un momento di amore immenso e accettazione. Nostro figlio crescerà nel rispetto delle diversità, di tanti tipi di persone e di famiglie. Milo è nato durante il Pride, e queste foto sono la prova di che cosa significa oggi Gay Pride: gioia, accettazione, amore incondizionato per tutti. Grazie dal profondo del cuore!""

 


IMAGE Grida "AJO AL BAR": Sardo scambiato per terrorista in Austria
Domenica, 22 Ottobre 2017
La barba lunga, la camicia sbottonata, una gran voglia di Birra Ichnusa e lo sguardo non esattamente lucido. Quando ha sollevato la voce e iniziato a... Read More...
IMAGE Il Comune concede l'autorizzazione! La Sagra del soffocone giunge alla terza edizione
Domenica, 08 Ottobre 2017
Non sapete come passare il weekend e vi siete annoiati delle solite abbuffate delle sagre di paese? Allora sicuramente apprezzerete l’iniziativa... Read More...
IMAGE Prenderlo tutto in bocca aiuta le donne a combattere la depressione: Studi scientifici spiegano perchè!
Domenica, 15 Ottobre 2017
Recenti studi hanno dimostrato che prenderlo in bocca aiuta le donne a combattere la depressione. La conferma arriva da una ricerca effettuata da un... Read More...
IMAGE Per ogni immigrato puoi adottare una ragazza Ucraina a 35 euro al giorno: l'Europa ti rimborsa
Mercoledì, 31 Agosto 2016
Gli stati dell'unione europea potranno ospitare per almeno 2 mesi le ragazze rifugiate dell'ucraina o di altre realtà similari, in particolar modo... Read More...
IMAGE Barcone di Clandestine sbarca in Sardegna, ad accoglierle decine di residenti
Giovedì, 30 Giugno 2016
Chi l'ha detto che gli Italiani sono razzisti? Infreddolite, nude e con tanto bisogno di cure. Sono state accolte con tanto affetto dagli abitanti... Read More...
IMAGE Cagliari: Si finge povera e chiede due euro ai passanti - In realtà è Benestante
Martedì, 10 Gennaio 2017
E' diventata un idolo del web "Sonia" una mendicante che gira per Cagliari a chiedere 2 euro a tutti. In realtà si è scoperto che la signora in... Read More...
IMAGE Aumentano le donne che preferiscono prenderlo dietro
Venerdì, 13 Ottobre 2017
Secondo una ricerca pubblicata da The Journal of Sexual Medicine illustrata su Cosmopolitan e riportata da dagospia.com, il 40% delle ragazze tra i... Read More...
IMAGE Afferrando un paio di tette, diminuisce lo stress fino al 70%
Martedì, 10 Gennaio 2017
Stanchi e stressati dal lavoro? Ecco la soluzione che fa per voi... E' uno dei piaceri più soddisfacenti della vita, afferrare le tette e... Read More...
IMAGE Renzi Shock : “Venderemo la Sardegna alla Germania per pagare il nostro debito pubblico” Ecco la verità
Sabato, 20 Febbraio 2016
Ti piacerebbe eh? No tranquillo è una bufala. Ma se sei un filo destroso che vuole fare scalpore per qualsiasi bagianata contro il povero Matteo... Read More...
IMAGE Ecco l'artista più richiesta dell'estate: Susy Mingioni, la dj che mixa con il capezzolo
Venerdì, 24 Giugno 2016
La sua abilità più grande è quella di usare come "puntina" per mixare con i vinili i suoi capezzoli a punta. E' l'unica artista che riesce a... Read More...

Ultime Notizie

IMAGE Molestie registi: Selen ammette di aver avuto rapporti violenti sul set
Domenica, 12 Novembre 2017
A seguito del caso Weinstein tantissime donne, attrici e non, hanno mostrato la loro solidarietà alla nota attrice e figlia d’arte Asia Argento; e... Read More...
IMAGE Migranti Africani trovano accoglienza in un convento: 8 Suore rimangono incinte.
Giovedì, 26 Ottobre 2017
Un miracolo di integrazione è avvenuto in un convento di suore di clausura che ha ospitato dei migranti provenienti dall'Africa. La notizia è stata... Read More...
IMAGE Grida "AJO AL BAR": Sardo scambiato per terrorista in Austria
Domenica, 22 Ottobre 2017
La barba lunga, la camicia sbottonata, una gran voglia di Birra Ichnusa e lo sguardo non esattamente lucido. Quando ha sollevato la voce e iniziato a... Read More...
IMAGE Prenderlo tutto in bocca aiuta le donne a combattere la depressione: Studi scientifici spiegano perchè!
Domenica, 15 Ottobre 2017
Recenti studi hanno dimostrato che prenderlo in bocca aiuta le donne a combattere la depressione. La conferma arriva da una ricerca effettuata da un... Read More...
IMAGE Aumentano le donne che preferiscono prenderlo dietro
Venerdì, 13 Ottobre 2017
Secondo una ricerca pubblicata da The Journal of Sexual Medicine illustrata su Cosmopolitan e riportata da dagospia.com, il 40% delle ragazze tra i... Read More...

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.
x
Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy