01172018Mer
Last updateDom, 12 Nov 2017 4pm


I rapporti orali aiutano a smettere di fumare e salvano i matrimoni

In base ad un recente studio, è stato scoperto che il rapporto orale può anche aiutare a sbarazzarsi della malsana abitudine di fumare. E’ quanto afferma lo psicologo svizzero Norman Sartorius che ha condotto un’analisi che ha portato allo sviluppo di una tecnica volta ad allontanare la dipendenza dalla nicotina. Sartorius dice che oltre il 50% delle donne sono insoddisfatte della loro vita sessuale e alleviano lo stress e la frustrazione attraverso il fumo. Secondo l’esperto, quindi, la pratica orale potrebbe rappresentare, per la donna, una valida alternativa al fumo. Questo accade perchè, quando si pratica, i muscoli della bocca e della mascella che sono coinvolti intervengono sul sistema nervoso centrale. Questi muscoli lavorano durante il rapporto proprio come intervengono durante la pausa sigaretta. Inoltre lo sperma che viene ingerito durante il rapporto, contiene anche l’ormone prostaglandine che è in grado di aumentare l’energia, di migliorare l’umore e di alleviare lo stress psico-fisico. Norman Sartorius, in definitiva, sostiene che una donna dovrebbe farlo, ogni volta che intende fumare. E se il partner non è accanto a lei? Secondo l’esperto, in questi casi, occorre utilizzare un dildo (cioè un giocattolo erotico in grado di stimolare il piacere). Succhiarlo inoltre è una soluzione efficace contro i matrimoni in crisi. E’ quanto dicono le statistiche e gli studi psicologici. Secondo alcune ricerche, infatti, praticare rapporti orali molto spesso aiuta a ritrovare la passione nel rapporto ormai consumato dal tempo. A sposare questo concetto, sono soprattutto i sessuologi convinti che il modo migliore per preservare i legami familiari e l’intimità sessuale, sia proprio questo. Le coppie che lo praticano, infatti, risulterebbero più forti di quelle in cui i partner si rifiutano di farlo per diversi motivi (blocco psicologico, pudore, inesperienza). Secondo alcuni rapporti, infatti, le coppie che lo praticano regolarmente, hanno meno probabilità di andare incontro a separazioni o divorzi. Gli studi, inoltre, hanno dimostrato che gli uomini, la cui moglie non si rifiuta di farlo, riescono a dormire meglio e molto più a lungo. Tale pratica aiuta ad addormentarsi più velocemente e a conservare un sonno tranquillo per tutta la notte. Come se non bastasse, nel corso di un altro esperimento scientifico, è stato dimostrato che gli uomini che lo praticano, tendono a sognare più spesso le proprie mogli, in modo erotico, piuttosto che altre donne.


Costringe l'uomo a 36 ore di sesso. "E' stato un inferno" ritrovato in lacrime in strada

Trentasei ore di sesso. Senza pause. È quello cui è stato costretto un uomo di 31 anni di Monaco di Baviera, come riporta Lettera 43.

È stato adescato su un autobus e portato a casa per un rapporto sessuale. Peccato che la performance richiesta sia stata più lunga di quanto l'uomo potesse aspettarsi. Ben 36 ore di sesso consecutivo, senza cellulare per poter chiedere aiuto.

L'uomo, continua Lettera 43, è stato trovato per strada in lacrime. Dopo alcuni momenti di concitazione, ha raccontato agli agenti quanto gli era appena successo. Un inferno.

Peraltro, non è la prima volta che la donna viene registrata per attività simili. Nell'aprile del 2012, infatti, aveva costretto un altro uomo a otto rapporti sessuali in una sola notte. L'uomo si era salvato fuggendo sul balcone e chiamando la polizia. Quando gli agenti si erano presentati in casa, la donna - ninfomane - aveva proposto loro sesso di gruppo. Dopo alcuni giorni in un ospedale psichiatrico, la donna era stata rilasciata. Evidentemente non era ancora guarita.


Crede alla bufala letta su Internet e mostra il sedere sulla strada statale 131 (foto)

Ha creduto alla bufala pubblicata dal fattonequotidiano (link) che parlava del Ass Car Sharing e si è messo a di dietro di fuori sulla 131 (in Sardegna) all'altezza del bivio per Terralba.

A fotografare l'incredibile episodio una nostra lettrice che dichiara di essersi sbellicata dalle risate nel vedere l'uomo apparato a culo fuori. Resta da capire se l'uomo fosse fatto di brutto o meno, ma l'episodio pare sia solo il primo di una lunga serie.

Segnalateci le vostre news sul nostro profilo facebook.

 

L'uomo bianco razzista? Invidia le dimensione del pene dell'uomo nero - Ecco lo studio shock!

Ebbene si, l'uomo bianco è geloso dell'uomo nero, per questo tende ad essere razzista. Una ricerca condotta dall'università degli studi di Pirri rivela che i primi studiosi di razzismo ritenevano la razza bianca inferiore alla razza nera per via delle inferiori dimensioni del pene. La superiorità del negro era inoltre confermata dalle migliori performances nelle partite di basket. Per questo motivo il bianco ha ribaltato la situazione puntando subito il dito contro il colore della pelle. A confermare questa teoria anche numerosi studiosi di storia e psicologia: L'invidia del pene è una fase dell'età evolutiva di ogni persona. Fu teorizzata da Freud dopo un suo breve viaggio in Africa. Freud voleva studiare l'evoluzione della psiche e dell'Io umano. Dopo aver studiato in lungo e largo quella degli europei, decise che essendo troppo difficile cercare di capire un francese o un belga, avesse dovuto rivolgersi a ben altro canone per i suoi studi. Fece dunque un viaggio in Africa, dove pochi anni prima si era perso il suo amico d'infanzia, il dottor Livingstone, I suppose. Prese l'Orient Express e da Vienna arrivò a Istanbul, allora chiamata Bisanzio (o forse era Costantinopoli?). Da lì prosegui tramite un battello battente bandiera Ottomana (si, c'erano ancora loro) che lo portò in Egitto. Su quel battello, chiamato Edipo, prese forma la sua teoria delle fasi dello sviluppo evolutivo del bambino. Grazie all'aiuto di un marinaio turco, di nome Mustapha, Freud scoprì la "fase anale" della crescita. Una volta sbarcato ad Alessandria (quella d'Egitto, ovviamente... provate voi a sbarcare ad Alessandria in Piemonte nel bel mezzo della Pianura Padana) si diresse verso l'Africa sub-sahariana, dove sperava di arrivare a Dakar, per potersi imbarcare per un luogo dove avrebbe finalmente potuto trovare una civiltà sotto-sviluppata. Una volta giunto a dorso di cammello a Dakar, tra mille difficoltà, e teorizzando nel frattempo altre due fasi dello sviluppo psicosessuale dell'essere umano (la fase orale, e quella genitale) e dopo aver riconfermato più volte la fase anale (ma sorvoliamo questi effimeri dettagli), Freud seppe appena in tempo che la nave per gli USA era già partita da una settimana. Se non si fosse fermato una settimana a Sharm el-Sheik, probabilmente la storia della psicologia sarebbe stata diversa oggi. Quando Freud proseguendo il suo viaggio giunse in Congo, scoprì una civiltà primordiale, entrando nel villaggio di Lubumbashi. La vista che gli si propose davanti, fu per i suoi occhi di gentiluomo di fine ottocento europeo, orripilante e alquanto sconvolgente. Una quindicina di donne a petto nudo si volsero verso di lui e andarono nella sua direzione. Le donne in questione era nude, e Sigmund si scandalizzò molto per questo fatto. Chiese, chiudendo gli occhi di poter parlare con un uomo. Giunse il capo villaggio, un certo Motumbo, anche lui nudo, con alla vita una cintura che gli copriva i gioielli di famiglia. Freud, vedendo finalmente un po' di civiltà, nel coprire le parti intime, intavolò un fitto discorso con il capo villaggio. Motumbo non capendo una parola di quello che diceva quel buffo essere tutto bianco, agghingato come una ******** di alto borgo di Kinshasa, stette a guardare con curiosità lo spettatolo che gli si pose davanti. Sigmund chiese del cibo, con un gesto internazionale, ovvero sbattendosi la mano di taglio sullo stomaco, ma gli indigeni sembravano non capire. Allora porto la mano chiusa alla bocca spalancata. Quando vide il volto di Motumbo illuminarsi, si rallegrò parecchio. Motumbo si slacciò la cintura, e Sigmund, scopri tragicamente (è il caso di dirlo) che quella non era la cintura. Visto l'enorme pene di Motumbo e visto che anche gli altri uomini del villaggio avevano un pene di dimensioni enciclopediche al nostro Sigmud venne un'invidia, ma un'invidia, che quasì ci lasciò le penne. 

Secondo la recente ricerca, i più razzisti sono quelli con il pene più piccolo, mentre chi per grazia divina, rientra in dimensioni accettabili, riesce a dialogare perfettamente ed integrarsi agli uomini di colore. Quindi donne, occhio nel scegliere un uomo razzista, potrebbe nascondere delle brutte sorprese!

"Finalmente si butta nel cesso questa cosa inutile che in pancia" L'annuncio shock di una mamma su FB

"e finalmente domani si butta nel cesso questa cosa inutile che ho in pancia :D ciao ciao piccolo salto della quaglia riuscito male – felicissima presso Ospedale Garibaldi Nesima"

Ecco il post che sta sconvelgendo il web. E' stato postato da una donna sul proprio profilo facebook, suscitando una marea di commenti indignati del grave gesto. Come può una mamma che ha tenuto un bimbo in grembo per 9 mesi, compiere un atto simile? " Sei una grandissima troia . Non sei degna di vivere su questo mondo." è solo uno dei tanti commenti alla foto. Il post è visibile in questo link

 In Italia l'aborto è regolato dalla legge 194/78, quindi ogni donna ha il diritto di interrompere la gravidanza però c'è modo e modo. Forse la donna in questione doveva pensarci prima di prendere pillona. 

Arriva in Italia l'Ass Car Sharing. Passaggio in auto gratis se mostri il sedere

Arriva dall'Australia il nuovo modo di viaggiare in auto, gratuito e divertente, l'Ass Car Sharing. L’idea geniale consiste nel fornire e dare un passaggio in auto a chiunque durante il viaggio mostri le natiche agli altri automobilisti.
Condividere il proprio mezzo di trasporto sarà ancora più divertente e renderà meno pesante la trasferta verso il posto di lavoro. Possono partecipare donne o uomini, con o senza peli nel sedere. L'importante è non avere tarzanelli attaccati per evitare di farli finire nelle auto di passaggio.
Per prenotare il tuo ASS Car Sharing, condividi questo post in bacheca e invita i tuoi amici a partecipare all'iniziativa! Enjoy!

Ecco cosa uso per avere i denti così bianchi...

"L’altra sera dopo che ho fatto un soffocone al mio ragazzo, ho preso lo spazzolino e ho cominciato a passarmi lo sperma sui denti. Alla fine mi sono sciaquata e avevo un sorriso bianchissimo hihihih"

La tecnica di sbiancamento dei denti alla base di liquido seminale maschile richiede che le persona lasciano il liquido seminale in bocca per un tempo di 15 a 20 minuti per raggiungere i livelli di efficienza.secondo la dottoressa Tiffany Gollinger, le donne intervistate hanno lavato i denti con sperma tre volte alla settimana per 21 giorni, e hanno ottenuto i sbiancamento del 46%, ottenendo così la tonalità avorio nigeriano. I ricercatori dell’Università di Cambridge hanno pubblicato nel numero di gennaio della rivista Science uno studio che mostra che il seme umano aiutano moltissimo a rendere il sorriso bianco. L’indagine è stata condotta con un gruppo di 2.000 donne tra i 16 ei 46 anni e ha mostrato livelli simili a quelli di sbiancamento dei denti ottenuta con l’uso di perossido di carbamide.

I dentisti responsabile della ricerca non indicano l’uso del seme umano per questo scopo, per i rischi della contaminazione delle malattie sessualmente trasmissibili, anche a seconda della quantità di sperma, il sperma è anche ricco in calorie, che compromettere una dieta equilibrata.

Qualcuno di voi lo ha mai provato?


IMAGE Grida "AJO AL BAR": Sardo scambiato per terrorista in Austria
Domenica, 22 Ottobre 2017
La barba lunga, la camicia sbottonata, una gran voglia di Birra Ichnusa e lo sguardo non esattamente lucido. Quando ha sollevato la voce e iniziato a... Read More...
IMAGE Il Comune concede l'autorizzazione! La Sagra del soffocone giunge alla terza edizione
Domenica, 08 Ottobre 2017
Non sapete come passare il weekend e vi siete annoiati delle solite abbuffate delle sagre di paese? Allora sicuramente apprezzerete l’iniziativa... Read More...
IMAGE Prenderlo tutto in bocca aiuta le donne a combattere la depressione: Studi scientifici spiegano perchè!
Domenica, 15 Ottobre 2017
Recenti studi hanno dimostrato che prenderlo in bocca aiuta le donne a combattere la depressione. La conferma arriva da una ricerca effettuata da un... Read More...
IMAGE Per ogni immigrato puoi adottare una ragazza Ucraina a 35 euro al giorno: l'Europa ti rimborsa
Mercoledì, 31 Agosto 2016
Gli stati dell'unione europea potranno ospitare per almeno 2 mesi le ragazze rifugiate dell'ucraina o di altre realtà similari, in particolar modo... Read More...
IMAGE Barcone di Clandestine sbarca in Sardegna, ad accoglierle decine di residenti
Giovedì, 30 Giugno 2016
Chi l'ha detto che gli Italiani sono razzisti? Infreddolite, nude e con tanto bisogno di cure. Sono state accolte con tanto affetto dagli abitanti... Read More...
IMAGE Cagliari: Si finge povera e chiede due euro ai passanti - In realtà è Benestante
Martedì, 10 Gennaio 2017
E' diventata un idolo del web "Sonia" una mendicante che gira per Cagliari a chiedere 2 euro a tutti. In realtà si è scoperto che la signora in... Read More...
IMAGE Aumentano le donne che preferiscono prenderlo dietro
Venerdì, 13 Ottobre 2017
Secondo una ricerca pubblicata da The Journal of Sexual Medicine illustrata su Cosmopolitan e riportata da dagospia.com, il 40% delle ragazze tra i... Read More...
IMAGE Afferrando un paio di tette, diminuisce lo stress fino al 70%
Martedì, 10 Gennaio 2017
Stanchi e stressati dal lavoro? Ecco la soluzione che fa per voi... E' uno dei piaceri più soddisfacenti della vita, afferrare le tette e... Read More...
IMAGE Renzi Shock : “Venderemo la Sardegna alla Germania per pagare il nostro debito pubblico” Ecco la verità
Sabato, 20 Febbraio 2016
Ti piacerebbe eh? No tranquillo è una bufala. Ma se sei un filo destroso che vuole fare scalpore per qualsiasi bagianata contro il povero Matteo... Read More...
IMAGE Ecco l'artista più richiesta dell'estate: Susy Mingioni, la dj che mixa con il capezzolo
Venerdì, 24 Giugno 2016
La sua abilità più grande è quella di usare come "puntina" per mixare con i vinili i suoi capezzoli a punta. E' l'unica artista che riesce a... Read More...

Ultime Notizie

IMAGE Molestie registi: Selen ammette di aver avuto rapporti violenti sul set
Domenica, 12 Novembre 2017
A seguito del caso Weinstein tantissime donne, attrici e non, hanno mostrato la loro solidarietà alla nota attrice e figlia d’arte Asia Argento; e... Read More...
IMAGE Migranti Africani trovano accoglienza in un convento: 8 Suore rimangono incinte.
Giovedì, 26 Ottobre 2017
Un miracolo di integrazione è avvenuto in un convento di suore di clausura che ha ospitato dei migranti provenienti dall'Africa. La notizia è stata... Read More...
IMAGE Grida "AJO AL BAR": Sardo scambiato per terrorista in Austria
Domenica, 22 Ottobre 2017
La barba lunga, la camicia sbottonata, una gran voglia di Birra Ichnusa e lo sguardo non esattamente lucido. Quando ha sollevato la voce e iniziato a... Read More...
IMAGE Prenderlo tutto in bocca aiuta le donne a combattere la depressione: Studi scientifici spiegano perchè!
Domenica, 15 Ottobre 2017
Recenti studi hanno dimostrato che prenderlo in bocca aiuta le donne a combattere la depressione. La conferma arriva da una ricerca effettuata da un... Read More...
IMAGE Aumentano le donne che preferiscono prenderlo dietro
Venerdì, 13 Ottobre 2017
Secondo una ricerca pubblicata da The Journal of Sexual Medicine illustrata su Cosmopolitan e riportata da dagospia.com, il 40% delle ragazze tra i... Read More...

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.
x
Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy